Come importare ed esportare contenuti da WordPress

Importare ed esportare contenuti da WordPress

Questo articolo è stato aggiornato in data

Se sei alla ricerca di una guida su come importare ed esportare contenuti da WordPress, sei nel posto giusto. Ad esempio, potresti voler esportare i contenuti da un sito per importarli manualmente in un altro ed effettuare dei test.

In questa guida vedremo come effettuare questa operazione senza nemmeno utilizzare un plugin di terze parti. Se il tuo scopo è invece creare una copia di backup del tuo sito internet, ti consigliamo di dare un’occhiata a questo articolo.

Genera la privacy policy per il tuo sito web in 5 minuti con Iubenda. E con WP Special, il primo anno hai il 10% di sconto!

Infatti, tramite il metodo che andremo ad analizzare, non sarà possibile estrapolare dati come opzioni del tema, plugin ed i relativi dati presenti nel database MySQL.
Con questa guida potrai recuperare solo articolimedia, pagine, custom post, campi personalizzati oppure i menu di navigazione che, successivamente, potranno essere importati su un nuovo sito WordPress.

Vantaggi import/export di WordPress

Nell’esportare/importare i contenuti di WordPress utilizzeremo il sistema interno al CMS. L’utilizzo di questo sistema porta con sé diversi vantaggi, andiamo a vedere quali:

  • Il sistema interno è gratuito, facile da utilizzare ed è molto utilizzato (oltre un milione di download).
  • Il sistema riconosce i duplicati e cerca di evitarli ancora prima di importare i contenuti.
  • È possibile esportare ed importare: commentitagcategorieautori e termini di tassonomia personalizzati di tutti i tipi di articoli.
  • Anche se molto dipende dalla quantità dei contenuti esportati/importati, il sistema resta comunque molto veloce.

Come esportare i contenuti da WordPress

Come ti dicevo, esportare i contenuti da WordPress è un’operazione molto semplice e non richiede nemmeno l’utilizzo di un plugin di terze parti. Il CMS integra al suo interno un sistema di import/export, e per attivarlo, una volta eseguito l’accesso, ci basterà raggiungere la pagina in “StrumentiEsporta“.

Esporta contenuti da WordPress
Esporta contenuti da WordPress

Qui, dovremo selezionare i contenuti che vogliamo estrarre dal nostro sito internet o selezionare tutti i contenuti. Questo menu varierà in base alle tassonomie attualmente presenti nel sito, arricchendosi di nuove voci.

Nell’immagine in alto, ad esempio, “Prodotti” è disponibile per via del plugin attivo di WooCommerce. Una volta selezionato i contenuti di nostro interesse potremo cliccare sul tasto “Scarica il file di esportazione” e potremo salvare sul nostro PC un file xml.

Esportare l’immagine in evidenza assieme agli articoli WordPress

Utilizzando lo strumento interno di WordPress per import/export degli articoli non avremo la possibilità di esportare ed importare l’immagine in evidenza. Essa è l’immagine che impostiamo come principale all’interno degli articoli.

Per poterla esportare dovremo ricorrere ad un plugin esterno chiamato Export media with selected content.

Esportare immagini in evidenza degli articoli WordPress
Esportare immagini in evidenza degli articoli WordPress

Una volta attivato il plugin seguendo lo stesso percorso descritto in precedenza, StrumentiEsporta, in basso troveremo una comoda spunta per esportare anche le immagini in evidenza degli articoli WordPress.

Per importare gli articoli fare riferimento al relativo paragrafo presente in questa guida.

Come importare i contenuti su WordPress

Una volta esportato il file con i contenuti scelti, effettuiamo l’accesso sul sito nel quale vogliamo caricare i dati.
Una volta eseguito il login, dirigiamoci in “Strumenti – Importa – WordPress“. A questo punto il sistema ci chiederà di installare il plugin proprietario per l’importazione.

Importare i contenuti su WordPress
Importare i contenuti su WordPress

Una volta installato clicchiamo su “Avvia l’importazione“. A questo punto, ci verrà richiesto il file da importare, quindi navighiamo tra le cartelle del nostro PC e selezioniamo il file xml precedentemente estratto. Per procedere all’importazione del file clicchiamo su “Carica il file ed importa“.

Prima di proseguire, il sistema ci chiederà a quale utente assegnare i contenuti caricati. Avremo tre opzioni: mantenere l’attuale autore che ha creato i contenuti, assegnarli ad uno esistente oppure creare un nuovo utente da zero.

Selezionare autore contenuti importati
Selezionare autore contenuti importati

Da questa schermata, inoltre, sarà possibile importare gli allegati e le immagini presenti nei contenuti originali, quindi selezioniamo la spunta e clicchiamo su “Invia“.

Al termine di questa operazione avremo importato i contenuti richiesti sulla nuova installazione di WordPress. La durata dell’importazione dipenderà dalla mole di contenuti da caricare sul nuovo sito.

Alcune volte potrebbe capitare che i file media non vengono importati nella piattaforma di destinazione. Questo succede per diversi motivi, quali: installazione WordPress locale/online, plugin mancanti nell’installazione di destinazione o formati d’immagine incompatibili per template diverso tra i due WordPress.

Conclusioni

In questa breve guida abbiamo visto come importare ed esportare contenuti da WordPress. Come avrai avuto modo di vedere, l’operazione è molto semplice e non richiede particolari competenze.

Inoltre, abbiamo visto come questo tipo di procedura non è consigliata quando dobbiamo clonare un intero sito web. E tu, hai esportato ed importato qualche contenuto da un sito WordPress ad un altro? Hai trovato qualche difficoltà? Scrivici la tua esperienza nei commenti.

Scegli il piano hosting più adatto al tuo sito web WordPress grazie a Netsons. Hosting personali e business a prezzi allettanti.

Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao, hai bisogno di assistenza con WordPress? Scrivici!

Hey, aspetta!!!

Riceverai news e promozioni da parte di WP Special sul mondo WordPress. Niente spam, solo un paio di email al mese.

x