WordPress non carica immagini: cause e soluzioni

WordPress non carica immagini

Può succedere che, durante il caricamento di un’immagine all’interno di un articolo o di una pagina WordPress, venga fuori un’errore che che non ci permette di portare a termine l’upload dell’immagine.

I motivi per cui WordPress non carica immagini possono essere molteplici, ma fortunatamente spesso sono facilmente risolvibili. E in questo articolo vedremo proprio quali possono essere i motivi per cui WordPress non carica immagini, ed eventualmente come fare per intervenire.

Genera la privacy policy per il tuo sito web in 5 minuti con Iubenda. E con WP Special, il primo anno hai il 10% di sconto!

WordPress non carica le immagini

Certo, detto così è troppo generico 🙂
Bisognerebbe acquisire più informazioni a riguardo. Tuttavia abbiamo preparato una lista di cause e soluzioni per i problemi più comuni quanto WordPress non è in grado di caricare immagini sulla nostra installazione.
Partiamo subito!

Directory non scrivibile

Una delle cause più comuni quando WordPress non carica immagini è dovuta al fatto che la directory padre in cui vengono salvate fisicamente le immagini, non risulta scrivibile.

Quando effettuiamo l’upload di un’immagine, WordPress controlla che la cartella in cui quest’immagine andrà salvata sia effettivamente scrivibile. Se la risposta è negativa, l’immagine non verrà caricata e verrà mostrato un’errore.

Questo problema, spesso, si verifica quando si effettua un trasferimento da un hosting all’altro e, durante la fase di trasferimento, i permessi delle cartelle potrebbero (per un motivo o per un altro) risultare differenti rispetto a prima.

La soluzione, in questo caso, è quella di rendere le cartella /uploads/ di WordPress e le cartelle figlie, scrivibili.
È possibile farlo utilizzando un client FTP, come ad esempio FileZilla, accedendo via FTP al proprio sito WordPress.

Una volta effettuato l’accesso, andiamo nella cartella “wp-content” e successivamente nella cartella “uploads“.
Qui, facciamo click col tasto destro sulla cartella “uploads” e selezioniamo la voce “Permessi file”.

Impostiamo i permessi della cartella con il valore 755. Eventualmente volessimo modificare i permessi anche delle cartelle figlie di “uploads” in un solo colpo, allora selezioniamo la voce “Includi sottocartelle” e impostiamo su “Applica solo alle cartelle“.

Permessi della cartella "uploads" di WordPress
Permessi della cartella “uploads” di WordPress

Spazio su disco terminato

Un altra causa molto frequente in cui WordPress non carica le immagini è sicuramente il mancato spazio all’interno del proprio hosting.

A volte non ci facciamo caso, ma quando acquistiamo un hosting ci vengono mostrate le risorse di sistema di ciò che stiamo acquistando (cpu, ram, numero di database, e anche lo spazio disponibile).

Bene, lo spazio disponibile è la quantità di spazio massimo che possiamo utilizzare all’interno dell’hosting, superata quella soglia, il sistema smetterà di scrivere all’interno del disco.

Per capire se la causa è questa, basterà entrare all’interno del pannello del proprio hosting e cercare la voce “spazio su disco” o simili, troverai sicuramente un grafico o una sezione che ti mostrerà quanto spazio stai utilizzando tra quello messo a tua disposizione.

Spazio su disco terminato
Spazio su disco terminato

La soluzione, in questo caso, è semplice e si divide in due strade:

  • Effettuare una pulizia generale del proprio sito rimuovendo tutto il superfluo, quindi eventuali immagini non più utilizzate, thumbnails generati automaticamente da WordPress, eccetera… (consigliamo fortemente di effettuare un backup prima di effettuare questa operazione);
  • Se tutto ciò che si trova all’interno del tuo spazio web è essenziale, allora la soluzione è quella di contattare il proprio hosting e chiedere un upgrade del proprio piano, assicurandoti di avere a disposizione abbastanza spazio per il futuro.

Incompatibilità tra plugin

In alcuni casi, può succedere che due o più plugin possano causare conflitto tra loro o con WordPress stesso, e quindi corrompere alcune funzionalità base di WordPress, come ad esempio l’upload di immagini.

In questi casi non vi è una soluzione valida per tutti, ma il nostro consiglio è quello di disattivare i plugin, uno per volta, e provare a caricare un’immagine.

Se, dopo aver disattivato un particolare plugin l’upload delle immagini torna a funzionare correttamente, probabilmente quel particolare plugin stava causando un conflitto interno.

Non hai ancora risolto?

Hai provato tutte le soluzioni scritte in questo articolo ma WordPress continua a non caricare immagini?

Il problema potrebbe essere più complesso del normale, se hai bisogno di aiuto puoi provare a contattare il supporto di WP Special.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto quali sono le cause più frequenti e comuni in cui WordPress non carica immagini.

Spesso la soluzione è semplice e veloce, altre volte può volerci più tempo.

E tu? Hai mai avuto questo tipo di problema? Qual era la causa? E come hai fatto a risolvere? Scrivicelo nei commenti 🙂

Questo articolo ti è stato utile?
Se la risposta è affermativa, prendi in considerazione l'idea di fare una donazione simbolica a WP Special! Grazie di cuore.

Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao, hai bisogno di assistenza con WordPress? Scrivici!

Hey, aspetta!!!

Riceverai news e promozioni da parte di WP Special sul mondo WordPress. Niente spam, solo un paio di email al mese.

x