Come duplicare una pagina o articolo in WordPress

Come duplicare un post o una pagina su WordPress

Questo articolo è stato aggiornato in data

È utile sapere come duplicare una pagina in WordPress se, durante la creazione di nuovi articoli o nuove pagine, ti sarai posto questo genere di domande:

Hai appena creato una pagina sul tuo sito web su WordPress e ti sei accorto che quest’ultima potrebbe farti comodo anche in altre occasioni?
Oppure hai progettato una struttura che potrà esserti utile più volte, a cui dovrai solo andare a sostituire il testo e le immagini?

Hosting professionale per WordPress e ad alte prestazioni. Scopri i pacchetti disponibili su Xlogic per il tuo sito web.

E allora come fare per rimediare a tutto ciò risparmiando tempo prezioso, ed evitare di ricreare la stessa struttura tutte le volte?

La risposta è quella di avere la possibilità di clonare o duplicare le pagine, ossia dire a WordPress di creare una copia esatta di una determinata pagina o articolo, e poi successivamente modificare tale pagina e sostituire le parti necessarie.
Si risparmia tantissimo tempo, si evita di rifare un determinato lavoro più volte ma sopratutto ci darà la possibilità di concentrarci su qualcosa di più utile nella realizzazione del nostro progetto.

Duplicare una pagina con WordPress

Sfortunatamente, almeno fino ad oggi, WordPress non permette nativamente di clonare o duplicare pagine.
Questa funzionalità non è presente all’interno delle opzioni di WordPress e quindi, per poter usufruire di uno strumento per duplicare le pagine, dovremo utilizzare un plugin che è stato progettato specificatamente per questo scopo.

Il plugin “Duplicate Post”

Il plugin in questione si chiama Duplicate Post ed è disponibile gratuitamente nella directory dei plugin di WordPress (tra l’altro è stato progettato da uno sviluppatore italiano, quindi un motivo in più per utilizzarlo 🙂 ).

Attualmente conta circa 3 milioni di installazioni attive, una valutazione altissima e un regolare flusso di aggiornamenti (fattore molto importante per capire se il plugin è ancora sostenuto e non abbandonato a se stesso).

Andiamo quindi ad installare il plugin sul nostro sito web dalla bacheca di WordPress in “Plugin-> Aggiungi nuovo” e attiviamolo tramite apposito pulsante.
Successivamente entriamo nelle opzioni del plugin dalla nostra bacheca in “Impostazioni-> Duplicate Post” e diamo un’occhiata alle varie funzionalità.

Duplicare pagina wordpress
Pannello delle opzioni del plugin Duplicate Post

Come si può vedere dall’immagine di esempio in alto, il plugin ci permette di selezionare quali elementi delle pagine o degli articoli clonare, e quali invece no.
Possiamo, ad esempio, scegliere di duplicare una pagina e clonare il titolo, il contenuto, l’immagine in evidenza, ma non la data, l’autore o i commenti.

Altre opzioni interessanti sono il prefisso e il suffisso del titolo del contenuto una volta clonato (aggiungere, ad esempio, la scritta “Copia di” prima o dopo il titolo della pagina clonata, utile per capire qual’è la pagina clonata e differenziarla dall’originale).

Nella tab “Permessi” avremo la possibilità di scegliere quali ruoli, all’interno del nostro sito WordPress, avranno il permesso di duplicare pagine e articoli. O anche indicare quali tipi di pagine possono essere clonate e quali no (opzione utile nel caso in cui volessimo dare la possibilità di duplicare solo pagine ma non articoli).

Nella sezione “Permessi“, saranno visibili anche i tipi di post personalizzati (Custom Post Type). Sarà quindi possibile, abilitandoli con un semplice click, duplicare tutti i tipi di post personalizzati presenti nell’installazione WordPress e/o creati da template o plugin.

Lo strumento “Clona”

Bene, ora che abbiamo impostato il plugin Duplicate Post come più ci fa comodo, possiamo andare a vedere come effettuare una clonazione di una pagina.

Andiamo, dalla nostra bacheca di WordPress, in “Pagine-> Tutte le pagine” e posizioniamo il mouse sulla pagina che vogliamo duplicare. Noteremo subito una nuova voce chiamata “Clona“… si tratta proprio dello strumento messo a disposizione dal plugin “Duplicate Post”.

Strumento Clona su WordPress
Strumento Clona su WordPress

Da adesso in poi il processo è semplice e intuitivo, basterà infatti fare click sul pulsante “Clona” e, in pochi istanti, apparirà una nuova pagina del tutto identica a quella appena clonata (tenendo conto delle varie opzioni che abbiamo impostato precedentemente).

Come abbiamo visto dalle opzioni del plugin, la funzionalità “Clona” potrà essere impostata (e quindi visibile) per qualunque tipo di pagina, quindi potrà essere utilizzata anche per clonare articoli, pagine, portfolio e qualunque altro tipo di pagina personalizzata.

Conclusioni

Grazie al plugin “Duplicate Post” abbiamo visto come aggiungere la funzione “Clona” all’interno della nostra installazione e quindi avere la possibilità di duplicare una pagina su WordPress facilmente.
Spero che questo articolo vi sia stato utile e vi ricordo che, per qualunque tipo di domanda o dubbio, è possibile utilizzare il box dei commenti 😉

Vuoi vendere i tuoi corsi online? Teachable è la piattaforma che ti consente di creare e vendere corsi sul web, scopri tutta la sua potenza.

Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Hey, aspetta!!!

Riceverai news e promozioni da parte di WP Special sul mondo WordPress. Niente spam, solo un paio di email al mese.

x