Come limitare gli autori a una categoria specifica in WordPress

Limitare gli autori a una categoria

Sei alla ricerca di un metodo che ti permetta di limitare gli autori a una categoria specifica in WordPress? Se la risposta è affermativa sei nel posto giusto.

In questo articolo andremo a trovare ed analizzare un modo per delimitare gli autori alla scrittura degli articoli ad una determinata categoria.

Scegli il piano hosting più adatto al tuo sito web WordPress grazie a Netsons. Hosting personali e business a prezzi allettanti.

Spesso, quando si ha un sito web gestito da più autori, si ha la necessità di limitarli a determinate sezioni del sito web.

Vantaggi nel limitare gli autori a una categoria di WordPress

Quali sono i vantaggi e perché limitare gli autori a una categoria specifica in WordPress? Quando abbiamo più autori nel nostro blog può capitare che essi non selezionino correttamente la categoria alla quale sono predisposti.

Un altro motivo per limitare un autore ad una categoria, sta nel voler far apparire gli articoli dello stesso in un determinato punto del nostro sito web. Permettere la scelta della categoria potrebbe quindi far comparire l’articolo in altre pagine del sito.

Infine, soprattutto con autori poco avvezzi alla struttura di WordPress, è essenziale poterli limitare e farli concentrare semplicemente alla scrittura dell’articolo.

Come limitare gli autori a una categoria specifica in WordPress

Il metodo più semplice e funzionale per poter limitare ogni singolo autore ad una categoria specifica è tramite l’installazione di un plugin.

I plugin sono degli strumenti fondamentali atti ad ampliare le funzionalità e le possibilità offerte dalla piattaforma WordPress. Se non sai come installarli puoi dare un’occhiata alla nostra guida.

Restricted Authors

Il plugin Restricted Authors permette di gestire in modo semplice e funzionale le categorie che un utente può utilizzare. Per prima cosa dobbiamo installare il plugin e successivamente dirigerci nella sezione “Utenti – Tutti gli utenti“.

Restricted Authors - Limitare le categorie WordPress per utente
Restricted Authors – Limitare le categorie WordPress per utente

Una volta scelto l’autore da personalizzare, premiamo su Modifica per entrare nel suo profilo. A questo punto basterà scendere giu fino a trovare la sezione “Categorie con restrizioni“.

Come potrete notare potremo sia evidenziare esclusivamente la categoria predefinita che un utente ha nel momento che apre un nuovo articolo, sia andare a selezionare le categorie che un utente può avere a sua disposizione.

Una volta impostate non ci resta che aggiornare la pagina per apportare le modifiche. Fatto ciò l’utente quando entrerà per creare un articolo troverà esclusivamente le categorie a cui noi gli avremo dato accesso.

User Role Editor

Un altro plugin che permette di gestire il limite delle categorie tra gli utenti di WordPress è User Role Editor. Questo plugin è disponibile gratuitamente nella repository di WordPress, ma per accedere alla funzionalità di limitare gli autori a una categoria specifica dovremo acquistare la versione pro.

Questo plugin è molto potente e, oltre al poter limitare le categorie dei vari utenti, potremo gestire tutti gli aspetti e le limitazioni dei vari ruoli utente.

User Role Editor - Limita accesso a WordPress
User Role Editor – Limita accesso a WordPress

Una volta acquistata la versione pro dovremo dirigerci in “Impostazioni – Editor ruolo utente – Moduli aggiuntivi” per attivare il componente aggiuntivo. Successivamente dirigiamoci in “Utenti – Editor ruolo utente – Autore“.

A questo ruolo andiamo a concedere la capacità “create_posts” e poi clicchiamo su “Modifica post“. Ora potremo scegliere se bloccare o consentire le categorie che gli segnaleremo attraverso il loro ID. Infine clicchiamo su “salva le modifiche” per completare la configurazione.

Questo secondo plugin ha dei passaggi in più da seguire ma è più ricco di funzioni rispetto al plugin precedente.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come è possibile limitare gli autori a una categoria specifica su WordPress, e analizzato i motivi che possono condurci a questa scelta.

Ci auguriamo che la guida sia stata utile ed esaustiva. Se hai trovato difficoltà o se semplicemente vuoi lasciarci la tua opinione, utilizza il box commenti più in basso.

Sei in cerca di un tema per WordPress flessibile e anche potente? Allora Divi può fare al caso tuo. Scopri tutta la sua potenza.

Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *