Tema Hello Elementor: recensione e caratteristiche

Tema Hello Elementor

La scelta di un tema per WordPress da usare sul proprio sito è sempre un’impresa molto ardua. Le caratteristiche da tenere in considerazione durante la scelta del tema sono tante e variano a seconda delle nostre esigenze.

Tuttavia oggi vedremo un tema per WordPress leggermente diverso dal solito, un tema che potrà far comodo a molti utenti e che, se usato a modo, potrà dare grandi soddisfazioni.

Scegli il piano hosting più adatto al tuo sito web WordPress grazie a Netsons. Hosting personali e business a prezzi allettanti.

Stiamo parlando del tema Hello Elementor, ideato dal team dell’ormai famosissimo page builder Elementor per WordPress.

Tema Hello Elementor per WordPress
Tema Hello Elementor per WordPress

Hello Elementor: caratteristiche

Ma cos’ha di così particolare questo tema? Dal punto di vista tecnico nulla, nel senso che si tratta di un tema praticamente vuoto, senza stile grafico (ridotto all’osso), senza pannello delle opzioni, senza demo da importare, senza niente…

Ma allora perché è così tanto utilizzato e apprezzato dagli utenti? La domanda sorge spontanea dato che, ad oggi, il tema Hello Elementor conta più di 400.000 installazioni attive e un voto medio di 4.5 su 5.

Il motivo è molto semplice, Hello Elementor è stato ideato principalmente per lavorare insieme ad un page builder, in particolare Elementor (infatti gli sviluppatori sono gli stessi).
Il suo punto di forza infatti è l’essere estremamente piccolo di dimensioni e quindi veloce nel caricamento, dato che tutto ciò verrà lasciato in mano al page builder Elementor che si occuperà di creare la grafica e l’estetica del sito.

Quindi niente fogli di stile pesanti, niente javascript, nessuna risorsa precaricata da parte del tema. Si tratta di uno “starter theme” a tutti gli effetti.

Ovviamente, se Hello Elementor dovesse venire utilizzato senza il page Builder Elementor, il tema non potrà offrirci nulla, la grafica sarà scarna all’osso e non potremmo nemmeno cambiare il colore del testo, ma non è questo l’ambito di utilizzo di questo tema.

Test del tema Hello Elementor senza il page builder Elementor
Test del tema Hello Elementor senza il page builder Elementor

Quindi, il primo consiglio è di utilizzare Hello Elementor solo se in accoppiata con il page builder Elementor, altrimenti avrai grossissimi limiti estetici sul tuo sito web.

Hello Elementor: a chi è consigliato

Come detto poco fa, questo tema per WordPress è consigliato solo a chi già vuole utilizzare il page builder Elementor, dato che tutta la parte grafica sarà gestita interamente da quest’ultimo.

Inoltre, se sei alle prime armi con Elementor e hai poca dimestichezza nella generazione di sezioni e contenuti grafici, potresti incontrare qualche difficoltà nel creare un sito web gradevole esteticamente dato che questo tema non ha delle demo da importare che magari potrebbero facilitare il processo di creazione di blocchi grafici.

In questi casi potrebbero servirti dei plugin aggiuntivi che ti permettano di importare delle demo preconfezionate da cui partire, oppure potresti pensare di cambiare tema e scegliere qualcosa che abbia dei contenuti demo da offrire.

Elementor PRO potrebbe essere utile

Nello specifico con il tema Hello Elementor, oltre a lavorare in accoppiata con il page builder Elementor (nella sua versione gratuita), sarebbe consigliato utilizzare anche Elementor PRO.

Il motivo? Perché Elementor PRO permette, tra le sue varie opzioni premium, di modificare header e footer di un tema, e in questo caso specifico è fondamentale dato che queste due parti del sito non possono essere personalizzate dal tema stesso.

Senza la possibilità di modificare header e footer ti ritroveresti con un sito che avrà la parte centrale (contenuto) completamente personalizzato da Elementor, mentre la parte alta e bassa del sito (header e footer) senza stile grafico e senza alcun tipo di personalizzazione, abbassando notevolmente la qualità generale percepita.

Con altri temi per WordPress non è necessario modificare header e footer perché, solitamente, sono gli stessi temi che permettono di personalizzare queste sezioni, ma Hello Elementor lascia che tutte queste impostazioni siano gestite dal page builder, quindi l’acquisto di Elementor PRO diventa quasi obbligatorio se si vuole gestire tutto al 100%.

Conclusioni

Abbiamo spiegato come funziona il tema Hello Elementor, abbiamo visto il motivo per cui è così utilizzato ma abbiamo anche visto di cosa ha bisogno questo tema per poter essere funzionante e utilizzabile per creare un sito web.

Personalmente consigliamo l’utilizzo di questo tema solo agli utenti che sanno utilizzare il page builder Elementor a livelli medio-alti. Chi è alle prime armi potrebbe avere qualche difficoltà.

E tu? Utilizzi Hello Elementor per il tuo sito web? Come ti trovi? Quali sono i pro e i contro nell’utilizzo? Faccelo sapere nei commenti 😉

Uno dei page builder più famosi per WordPress. Sfrutta appieno le sue potenzialità con Elementor PRO e crea siti web come non avresti mai immaginato.

Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social!

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *